“Cena Camposcuola Anni 80”

“Cena Camposcuola Anni 80”

In questo sito si tratta di Atletica, di Atletica praticata in modo agonistico e non, di Atletica Spettacolo visto che noi di Velocisssimi organiziamo eventi sportivi nelle piazze, ma si tratta anche di Atleti che hanno praticato l’Atletica. Atleti Umbri che negli anni 80 facevano questo Sport di cui ne faccio parte anche io. Dopo parecchi anni che ci si era persi di vista, ( ci si incontrava sporadicamente solo tra le vie della città ), si è pensato di fare una rimpatriata e grazie anche ai social network ci siamo riusciti, così l’anno scorso ci siamo incontrati nel locale di Cappelloni Gilberto “IL COLLE SANGEMINI”, dove abbiamo passato una stupenda serata. Eravamo tanti c’erano anche i nostri allenatori: Gobbi Rodolfo, Montanari Wolfango, Evangelisti Stefano, Ttrastulli Giuliano, si è cenato mentre si guardavano le vecchie foto di noi che gareggiavamo, alcune di queste foto erano addirittura in bianco e nero e intanto ci raccontavamo episodi dei bellissimi tempi passati, rendendoci conto che gli anni sono passati ma lo spirito giocherellone di quei tempi è rimasto.

Quest’anno abbiamo rifatto il bis, sempre dal nostro amico Gilberto, con la scusa di voler ricordare l’impresa di Viali Tonino dove a Budapest conqiustò il bronzo ai mondiali indoor, ci siamo ritrovati un pò meno numerosi dell’altra volta ma eravo molti lo stesso ed eravamo: Antonello Trincia, Cristina Finistauri, Daniela Sabatini, Domenico Pacilli, Lorella Bari, Enrica Caprini, Fabio Volzone, Susanna Faustini, Luciano Lancia, Luigi Pannunzi, Marcello Maurina, Marco Caldo, Maria Caslini, Learco Monti, Ornella Calafato, Riccardo Allegretti, Riccardo Mattei, Roberto Bellini, Roberto Cappelloni, Sandro Giovenali, Sandro Savoldelli, Stefano Bartolucci, Stefano Ciappelloni, Tonino Viali e Gilberto Cappelloni. Stesso spirito della volta scorsa, nuovi anetodi raccontati ma soprattutto una serata bellissima passata con i compagni di allenamento di qualche anno fa, con la promessa d continuare a rivederci di tanto in tanto perché in gara eravamo avversari ma fuori dalle gare eravamo e o siamo ancora stretti amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *